Archivi tag: piscina

giorno libero

Già al mattino ero partita bene beccando Elisa al bar e risparmiandomi così la passeggiata coop/ufficio.
Così l’avevo aggiornata sulla questione saccottino e su come ci eravamo accordati con Stefano.
Si stupiva che la pausa di qualche settimana dal bar avesse aiutato a comprendere la questione che non posso più mangiare la brioche.
“E’ un grande amore e quindi non potevo non tornare”.
L’orario incerto del ritorno mi ha permesso inoltre di prendere un passaggio al volo da Lorena, di farmi recuperare da Massimo che aveva il giorno libero e di andare insieme in piscina.
DSCF4159

S. Giorgio

x fortuna c’è chi si ricorda che sabato e domenica pomeriggio se mi fanno inviti anti lavori di casa li accetto volentieri!
Sarei anche arrivata prima in piscina da Marianna se non avessi voluto aspettare che si caricassero le puntate.
Sì ok, talvolta la questione mi sfugge un po’ di mano…
San Giorgio
Anita ci ha raggiunte dopo.
E come diceva Marianna – quando le persone si sono conosciute “nell’infanzia” si conoscono bene – ho riconosciuto Silvia dalla camminata.

FERRAGOSTO

Dopo un po’ di tira e molla si è capito che Massimo avrebbe lavorato anche il pomeriggio di Ferragosto e da qui la mia decisione di considerarlo un sabato normale.
In realtà poi suo padre era arrivato presto e se non fosse stato che avevo già preso da mangiare, avremmo potuto pranzare a casa insieme, così – diciamo – ho fatto un giro a vuoto in tabaccheria e siam tornati a casa insieme.
Poi però rimaneva il doversi organizzare x la serata.

IMG_0009
La festa in piscina era piuttosto a rischio, visto il brutto tempo, ma non volevo pensare a un piano B senza avere la conferma che mi fosse necessario.
Ma lui alle 17.20 va e io attacco con l’organizzazione: sono bastati pochi sms e la mia serata era già pronta.
Nico, Marcella e Anita, anzi alla fine Anita e Marcella, con un unico grande protagonista: il mio smalto che non si asciugava e la Nico che gestiva perfettamente il mio telefono, i citofoni e i suggerimenti di orari e luoghi.
E così iniziamo con il fantastico spiedino
DSCF4209
in piscina
DSCF4217
e proseguiamo con un bel giretto a Rivergaro tra gelato e chiacchiere
DSCF4220
BUON FERRAGOSTO!

mercoledì d’estate = ferie

In estate al lavoro da me si fa l’orario estivo:
6 ore tutti i giorni
9 ore il mercoledì
Con il risultato che la maggior parte delle persone chiede il mercoledì di ferie o come si dice sgrammaticamente a Cremona, di feria (essendo secondo loro la parola ferie un plurale; sarà meglio non chiederlo all’Accademia della Crusca che poi va a finire che danno loro ragione).
Poiché uno degli obiettivi dell’orario estivo è far risparmiare il buono pasto al datore di lavoro (o favorire le Canottieri, ma questa è la teoria di Davide), non ci sono mai troppi problemi a concederlo.
Il 12 agosto ci sono riuscita anch’io e, colpo di scena, Massimo è riuscito ad avere il giorno libero.
Siamo stati sul programma classico:
salto in piscina
DSCF4159
e poi sagra

Pode

e dopo la faticata nel trasportare il regalo x Luca dalla
cittadelsole
a casa, il programma del pomeriggio prevedeva sicuramente la piscina.
Sarei andata come al solito a San Fiorano, se non mi fossi sentita con la Nico che nel suo giorno, x così dire, libero mi ha proposto di andare a Podenzano.
Era una vita che non ci andavo…e quando ero ragazza io l’acqua era fredda…ieri – x citare qualcuno – era un brodo…
pode