Archivi categoria: autunno

FIDENZA VILLAGE


Elena era stata carina a chiamarmi x chiedermi se ci fosse stato qualcosa che non andava.
Le avevo detto di no, ma ricordo esattamente cos’era: i suoi amici che quando c’è lei devono fare finta che gli dispiace che non esco spesso con loro e poi quando ci sono l’indifferenza totale.
E ricordava bene che le ho detto che alla domenica Massimno lavora e che si fa qualcosa io ci sono.
Così è saltata fuoi la proposta del Fidenza Village.
Non avrei dovuto comprare nulla.
Soprattutto da
DESIGUAL
e QUINDI pantaloni da Desigual.
Senza Massimo sono un po’ persa, ma mi sono fidata del mio STAFF e ho acquistato anche da
RL

Annunci

PIXELS

Non sono brava a fare le cose da sola e non credo che arriverò mai ai livelli di Anita che è andata a vedere Noel Gallager in concerto da sola, ma pensavo di iniziare almeno da qualcosa.
Ho guardato cosa facevano al cinema e sia in centro sia all’UCI avrei dovuto ripiegare su qualcosa che poteva piacermi, ma che non mi entusiasmava a priori.
Al contrario di questo film al Jolly 2, il cui trailer mi ha entusiasmato!!!
Pixels

http://www.warnerbros.it/speciali/Pixels/site/index.php

Yoga comunque

La mia scottatura alla mano del sabato precedente mi aveva fatto dubitare di poter partecipare alla lezione di yoga, ma al posto di telefonare o mandare un sms a Paula ho pensato cmq di prepararmi e andare a chiederglielo di persona.
Alla fine mi ha detto di sì lo stesso e sono stata contenta.
Tanto x chiarire: quello che non sono riuscita è x la mia interezza, non x colpa della mano.

adesso so perché sai tutto!”

Rita è la nostra guru. Che si parli dei Depeche Mode, di Shazam, di cucina, di gossip, lei sa tutto.
Ha 10 anni in meno di mia madre e in nessun caso, noi, alla sua età, potremo essere come lei.
Ma finora non avevamo ancora capito il perché.
E poi la folgorazione intanto che ci parlava di vini…
Sai tutto anche di vini!
Ma, no. Quello è mio marito.
Era semplice: lei ti ascolta, ricorda cosa hai detto e tramanda.
Mi mancherà.

serata last minute

Inizialmente pensavo di concludere la mia serata dopo l’aperitivo.
Poi però mi chiama Elena x capire se io avessi avuto qualche “spoiler” in più sul compleanno di Sara.
Info che in realtà non avevo. E parlando mi dice che esce con le sue amiche e mi chiede se mi unisco e in breve sono passata da: “dai vediamo, ti chiamo dopo” a “90% ci sono” a “scusa, mi passeresti a prendere?”
Blue Factory purtroppo troppo pieno x noi.
Ripiegato sul Bar San Marco – non più così pieno come quando era il locale di moda
Bar San Marco
carine le sue amiche! un po’ troppo analcoliche x i miei gusti, ma carine.
E’ probabile che in passato io abbia frainteso i loro comportamenti.
E poi sorpresa!
osteria dal 1 voi
siamo andate proprio dove Massimo faceva il dj