DiscoInferno@BoLive


Avevamo in sospeso di andare a sentire i Disco Inferno al Bo Live da un paio d’anni circa.
L’altra volta era un venerdì e avevamo organizzato anche con Elena e le sue amiche.
Locale chiuso: serata rinviata.
Finite all’Altrovillage.
Noi poi l’estate scorsa li avevamo visti a Ponte, ma senza Sara.
E così ‘sto giro non potevamo rinunciare.
L’organizzazione è sempre un po’ complessa, ma non ci facciamo abbattere.
Pizza all’Angolo – e da romanticona dico che Massimo e io andammo lì al primo appuntamento – siamo finiti dalla parte del tavolo filonazista, ma come dissero a Cinzia e a me svariati anni fa: “ricordatevi che poteva andare peggio di così!”.
Al locale poi eravamo in lista come i vip e il tavolo.
La musica anni ’70/’80 è sempre una sicurezza.
Credo che anche Anita si sia divertita.
Marianna aveva una maglietta con ‘sta scritta tremenda – da quel che ho capito dopo, piuttosto di moda in questo periodo – “la fortuna è bendata l’amore è cieco, non mi troveranno mai!”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...