e ancora auguri

X il consueto aperitivo natalizio avevamo scelto la domenica 22. Ormai con Cinzia è tradizione.
Avevo collezionato un discreto numero di “se riesco passo”. Risposta che x alcuni sottintende un “sicuramente non passo, ma non te lo dico”. Ma l’epoca delle paranoie x i bidoni è ormai passata (ah ah ah!) e ora mi organizzo con chi so x certo che ci sarà, estendendo l’invito anche alle altre persone.
Io avrei preso una bottiglia ma inizialmente ci siamo buttati sugli spritz . . .

così alla fine abbiamo bevuto entrambi . . .

Il buffet era carino e ne ho approfittato x accordarmi x l’ultimo (mai capitato di decidere con così tanto anticipo . . . tranne forse se si prenota un viaggio . . .);

l’idea che forse quest’anno sarò senza Massimo mi destabilizza parecchio

Ho chiarito con Laura la questione delle capovolte di yoga che mi preoccupano.
I cognati non si sono voluti mischiare con noi.
Non sia mai che si accorgano che il mondo non è suddiviso solo in famiglie che poi va a finire che mi si scompensano . . .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...